Presentazione al Vomero di "Bereshìt" (in principio...) di Raffaele Urraro

by

La presentazione, introdotta da Ilva Primavera, avverrà lunedì 30 aprile 2018, ore 18 alla libreria Raffaello di via Kerbaker, 35 Vomero.

Alla libreria Raffaello, Vomero via Kerbaker 35, il 30 aprile ore 18, sarà presentato l’ultimo libro di poesie “Bereshìt" (in principio...) del Prof. Raffaele Urraro, scrittore e poeta, con l’introduzione di Ilva Primavera.

Il titolo del libro "Bereshìt", è parola ebraica che significa "in principio" e indica propriamente la "Genesi" (origine) e il poeta scrittore Raffaele Urraro in questo libro cerca di dire, lavorando sulle parole, le sue idee, i suoi sentimenti e, rispettoso dei sentimenti e delle idee di ciascun individuo, cerca di esporre le sue convinzioni sulla genesi e sul destino finale del cosmo, della terra, della vita, della storia, dell’uomo.

Leggi anche: Il 6 maggio all'Orto Botanico di Napoli: "In-Canto di Primavera"

Affiancherà il poeta e scrittore Raffaele Urraro Ilva Primavera, cantante ed organizzatrice di eventi culturali che con la sua Associazione culturale Primavera Arte, promuove incontri culturali con il suo Salotto, dando un contributo artistico culturale e sociale al territorio.

Leggi tutto...

Il 6 maggio all'Orto Botanico di Napoli: "In-Canto di Primavera"

by

Appuntamento è domenica 6 maggio presso 2018 ore 19:00 presso l'Orto Botanico con la rassegna "... nel Cortile del Castello".

All’Orto Botanico domenica 6 maggio 2018, ore 19:00  nell' ambito della Rassegna musicale "... nel cortile del Castello" Planta 2018 l'evento “In-Canto di Primavera: La tradizione musicale classica napoletana con Ilva Primavera, accompagnata al piano dal musicista Raffaele Marzano. Le danze saranno curate dalla "Compagnia Imperfect Movement" della coreografa Valeria Papale e dalla "Compagnia Ballo tango bar" della coreografa Nicoletta Radice. Previsto l'intervento dell'attore registra Franco Gargia.

Leggi anche: "L'Arte non tace davanti alla violenza contro le donne": l'evento alla Galleria Vanvitelli

La scenografia dell'evento sarà rappresentata da una mostra di opere d'arte di artisti dell’Associazione Primavera Arte ovvero Luciana Ruoppolo, Concetta De Dominicis, Francesco Festa, Romolo Piantino, Pasquale Caraviello, Emilia Della Vecchia, Lucia Caiazza, Rosaria Bianco, Maria Pia Ventrella.

Ilva Primavera racconterà Napoli: la sua storia, la sua cultura, attraverso la canzone, la poesia e la danza per riscoprire e valorizzare il grande patrimonio artistico culturale che Napoli vanta, sensibilizzando tutti a tutelare e a sostenere la tradizione partenopea, grande risorsa culturale ed economica.

Leggi tutto...

Domani al San Carlo Una storia del Sud

by

Domani, martedì 24 aprile a partire dalle ore 17,30 il Teatro di San Carlo aprirà le porte agli studenti ed ai giovani per ricordare la figura di Angelo Vassallo la cui vera storia sarà raccontata nello spettacolo teatrale “Il Sindaco Pescatore” - interpretato dal noto attore Ettore Bassi con la regia di Enrico Maria Lamanna e tratto dall'omonimo libro di Dario Vassallo fratello e presidente della fondazione “Angelo Vassallo”.

Intorno alla figura di Angelo Vassallo, la cui vera storia sarà raccontata nello spettacolo teatrale “Il Sindaco Pescatore” - interpretato dal noto attore Ettore Bassi con la regia di Enrico Maria Lamanna e tratto dall'omonimo libro di Dario Vassallo - ci si confronterà intorno alle tante esperienze di città che da Sud a Nord resistono alla criminalità per difendere le bellezze delle proprie terre dal malaffare e dal degrado ambientale.

L'evento teatrale sarà preceduto da un dibattito cui prenderanno parte, tra gli altri, il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho, il Presidente ANCI Antonio Decaro ed il Presidente della “Fondazione Angelo VassalloDario Vassallo.

Leggi tutto...

“Napoli luogo dell’anima e del cuore” al Complesso monumentale San Severo al Pendino

by

L'appuntamento lunedì 23 aprile 2018 alle ore 16:30 in via Duomo, 286

Lunedì 23 aprile 2018,ore 16:30 l’Associazione Primavera Arte di Ilva Primavera, con il patrocinio dell'Assessorato alla cultura del Comune di Napoli, ha il piacere di presentare l’evento “Napoli luogo dell’anima e del cuore” al Complesso Monumentale San Severo al Pendino, Via Duomo 286 Napoli, evento di arte varia: mostra d’arte collettiva, danza, teatro, musica, per riscoprire il grande patrimonio culturale artistico culturale che Napoli vanta.

Napoli deve puntare sulla sua storia, la sua cultura e sulle eccellenze che possiede salvaguardando la tradizione nonchè la canzone classica napoletana, che deve essere sostenuta e tramandata ai giovani affinchè le melodie napoletane restino canzoni immortali e non museali. Napoli è sentimento, è fede, è musica.

Mostra collettiva d’arte di eccellenti artisti: Nadia Basso, Aurora Aspide, Adriana Mallano, Concetta De Dominicis, Rosaria Bianco, Vittorio Musella, Mario Giamminelli, Laura Fiore, Sara Viscione, Romolo Piantino, Angelo Iuliano, Francesco Liuzzi, Antonella Notturno, Ludovica Perna, Jongo Park, Pasquale Caraviello, Francesco Festa, Raffaella Russo, Nello Caruso, Lucia Caiazza, Massimiliano Froechlich, Giovanni Incoronato, Carmen Caruso, Anna Maria Forte, Kseniya Pashchenko, Maria Pia Ventrella, Emilia della Vecchia, Viviana Di Leva, Carlo Pepe, Amoroso Gemma, Anna Scopetta, Comparone Maria.

L’evento è articolato da vari interventi: Intervento di danza della Compagnia Imperfect Movement coreografie di Valeria Papale e della Compagnia tango argentino Tango Bar, coreografie di Nicoletta Radice.

Letture poetiche di Rosanna Campobasso, Anna Maria Forte, Serenella Siriaco. Intervento teatrale dell’attore regista Franco Gargia

Ilva Primavera, accompagnata al piano dal musicista Raffaele Marzano, canterà brani classici napoletani dei grandi autori Salvatore Di Giacomo, Libero Bovio, Raffaele Viviani.

Fotografa dell’evento Francesca Coppeto. Intervento del sociologo e critico d'arte Maurizio Vitiello.

Presenzieranno: la Dottoressa Cambriglia Maria Antonietta, Direttrice del Complesso San Severo, Il Presidente 2 Municipalità Francesco Chirico, l’ Assessore 2 Municipalità Marcello Cadavero, il Capo gruppo al Comune Mario Coppeto, Console del Venezuela Yamile Guerra Brito, il Presidente dell'Associazione Alec Zeneida Sierra, il Presidente Associazione Annalisa Durante Giuseppe Perna.

Leggi tutto...

Napoli: l'iniziativa di FlixBus per la Giornata Mondiale della Terra 2018

by

In vista della Giornata Mondiale della Terra (domenica 22 aprile), vi segnaliamo l’iniziativa per l’ambiente di FlixBus, che riguarderà alcune città italiane, fra cui Napoli.

FlixBus, che già consente ai propri utenti – prima fra le aziende di viaggi in autobus – di viaggiare completamente a impatto zero attraverso un sistema di compensazione delle emissioni di CO2 , raddoppierà tutte le donazioni dei passeggeri che domenica 22 aprile effettueranno un viaggio con partenza da Napoli, Bari e Roma.

Obiettivo: compensare 3.000 km di CO2 in un solo giorno, premiando in questo modo l’orientamento dei propri utenti a una mobilità responsabile.

Leggi tutto...

Una storia del sud, Angelo Vassallo

by

Teatro di San Carlo - martedì 24 aprile ore 17.30

Il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, la Sovrintendente del Teatro San Carlo Rosanna Purchia, la Fondazione Angelo Vassallo e l'ANCI hanno fortemente voluto che il Massimo Napoletano aprisse le porte, martedì 24 aprile alle ore 17.30, in particolare agli studenti ed ai giovani, attraverso i dirigenti scolastici, il servizio Politiche per l’infanzia e l’adolescenza e le associazioni giovanili, ad un evento di alto valore civile.

Intorno alla figura di Angelo Vassallo, la cui vera storia sarà raccontata nello spettacolo teatrale “Il Sindaco Pescatore” -interpretato dal noto attore Ettore Bassi con la regia di Enrico Maria Lamanna e tratto dall'omonimo libro di Dario Vassallo- ci si confronterà intorno alle tante esperienze di città che da Sud a Nord resistono alla criminalità per difendere le bellezze delle proprie terre dal malaffare e dal degrado ambientale.

L'evento teatrale sarà preceduto da un dibattito cui prenderanno parte, tra gli altri, il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho, il Presidente ANCI Antonio Decaro ed il Presidente della “Fondazione Angelo Vassallo” Dario Vassallo.

Sono storie di persone, di luoghi e di protagonismo civile che vanno ben oltre l'evento del 24 aprile perché rappresentano il terreno ideale per attivare una rigenerazione culturale e politica dei nostri territori.

Leggi tutto...

Se un prete dimentica Cristo, a teatro col Polibus: Web tv

by

Un uomo in volo sulle città del mondo, in quella condizione di libertà tanto cara a Giulio Verne, scopre di non esser solo nella sua mongolfiera: scatta la scintilla che accende – come in un film di Charlie Chaplin - imprevisti comici e momenti di poesia. Il Dramma nell’aria di Fabio Casano, diretto da Gennaro Maresca, è in scena sabato 14 e domenica 15 al Nuovo Teatro Sanità.

    

    Il colonialismo italiano è un fenomeno che va ben oltre il breve impero fascista: è piuttosto un sentire di cui ancor oggi possono emerger tracce nelle relazioni con persone migranti che arrivano dalla Libia, dall’Etiopia, dalla Somalia... È la tesi pungente che si ritrova in Acqua di colonia del caustico duo Frosini-Timpano, al teatro area Nord sabato 14 e domenica 15.

 

    Cosa accade se un prete è malato di Alzheimer? Nel Vangelo secondo Antonio della compagnia Scena Verticale, il rapporto di un parroco di provincia con la figura di Cristo si modifica con la malattia fino a raggiungere nuove verità. Al teatro Nest di San Giovanni a Teduccio da venerdì 13 a domenica 15.

 

    Il Nuovo Teatro Sanità, il Teatro Area Nord e il Nest possono essere raggiunti col Polibus, la navetta gratuita del Comune di Napoli, disponibile su prenotazione.

Leggi tutto...

Veronica Pivetti in Viktor und Viktoria

by
COMMEDIA CON MUSICHE liberamente ispirata all’omonimo film di REINHOLD SCHUNZEL 
Versione originale di GIOVANNA GRA 
Regia di EMANUELE GAMBA 
​​​​​​​​​​​​
Con GIORGIO LUPANO e YARI GUGLIUCCI, e con Pia Engleberth, Roberta Cartocci, Nicola Sorrenti 
Scene di Alessandro Chiti

Costumi di Valter Azzini

Luci di Alessandro Verazzi

Musiche originali e arrangiamenti di Maurizio Abeni 
Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 20 fino a domenica 29 aprile 2018, Veronica Pivetti sarà in scena con lo spettacolo “Viktor und Viktoria”. 
Sul palco del Teatro Augusteo di Napoli, Veronica Pivetti si cimenta nell’insolito doppio ruolo di Viktor/Viktoria, nato sul grande schermo e per la prima volta sulle scene italiane nella sua versione originale.
Sullo sfondo di una Berlino anni ‘30, l’attrice ci racconta una storia piena di qui pro quo, cambi di sesso, di persona e di intrecci sentimentali senza esclusione di colpi: il mondo dello spettacolo non è sempre scintillante. Quando la crisi colpisce, anche gli artisti devono aguzzare l’ingegno. Ecco allora che Viktoria, talentuosa cantante disoccupata, si finge Viktor e conquista le platee. Ma il suo fascino androgino scatenerà presto curiosità e sospetti.
Tra battute di spirito e divertenti equivoci, si legge la critica a una società bigotta e superficiale, sempre pronta a giudicare dalle apparenze. La Berlino degli anni ‘30 fa da sfondo a una vicenda che, con leggerezza, arriva in profondità.
Sinossi
In una Berlino stordita prima dai fasti e poi dalla miseria della repubblica di Weimar, un’attrice di provincia, Susanne Weber (Veronica Pivetti), approda in città spinta dalla fame e in cerca di scrittura. Il freddo e la miseria le hanno congelato le membra, e anche il cuore non è rimasto illeso. 
L’incontro con un collega attore, Vito Esposito (Yari Gugliucci) immigrato italiano, sembra cambiarle la vita. Mentre la città subisce gli umori delle nascenti forze nazionalsocialiste di Hitler, in lotta con gli spartachisti dell’estrema sinistra, Susanne e Vito s’immergono negli eccessi della vita notturna weimeriana. La coppia condivide fame, scene e battute, e alla fine anche sesso e identità. 
Ed è per proprio per l’affamata ditta che Susanne si sacrifica e diventa Viktor und Viktoria, cioè un acclamato e affascinante en travesti, anche grazie all’aggiunta di un colorato, buffo e stravagante fallo di cotone che diventa l’emblema del loro piccolo grande segreto. 
Viktor und Viktoria viene acclamato in tutti i palcoscenici d’Europa. Una brillante compagnia miete successi ovunque, capitanata dalla caustica Baronessa Ellinor Von Punkertin (Pia Engleberth), in cui spiccano Lilli Shultz, buffa e biondissima ballerina di fila di cui Vito è innamorato (Roberta Cartocci); e un attrezzista dai modi bruschi e obliqui, Gerhardt (Nicola Sorrenti).
Ma tornati a casa per l’ultima recita, un incontro fatale con il fascinoso conte Frederich Von Stein (Giorgio Lupano) sfiorerà il cuore gelato di Susanne. Purtroppo anche il conte ha un segreto e la liaison si complica.
Mentre a Berlino la situazione politica degenera precipitosamente, la nostra protagonista sarà costretta a fare le sue scelte, sentimentali e di vita, stando attenta a non tradire mai Vito, l’amico inseparabile, nè il conte, ormai padrone del suo cuore.
Riuscirà Susanne/Viktor ad abbandonarsi fra le braccia del suo inaspettato amore senza che la scelta le risulti fatale?
Giorni e orari spettacolo
Venerdì 20 alle ore 21:00; sabato 21 alle ore 21:00; domenica 22 alle ore 18:00; martedì 24 alle ore 21:00; mercoledì 25 alle ore 18:00; giovedì 26 alle ore 21:00; venerdì 27 alle ore 21:00; sabato 28 alle ore 21:00; domenica 29 alle ore 18:00.
Prezzi
Platea poltrona € 35,00
Galleria poltroncina € 25,00
Per il biglietto online seguire questo link:
Informazioni sono disponibili al sito www.teatroaugusteo.it o telefonando al botteghino: 081414243 - 405660, dal lunedì al sabato tra le ore 10:30 e le ore 19:30. La domenica dalle ore 10:30 alle ore 13:30.
Teatro Augusteo
Marco Calafiore 3926075948
Leggi tutto...

Sabato 14 aprile tammurriata giuglianese

by

Sabato 14 aprile nel centro storico cittadino prenderà vita il tradizionale evento post-pasquale che vede sfilare le paranze della tammurriata giuglianese con i carri e le carrette allestite in onore della Madonna dell’Arco.

Quest’anno saranno 6 le paranze partecipanti: Mezzone, D’Alterio, Quartarola, Pistola, Nuova Gioventù e Paranza degli amici.

Inoltre, presso Piazza Annunziata, alle ore 20:30, Enzo Gragnaniello presenterà il suo nuovo album “Misteriosamente”. 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS